Sabato Gennaio 20 , 2018
Font Size
   

Progetto Inuka

Inaugurazione InukaInuka! Alza la testa! Anche gli ultimi degli ultimi possono risollevarsi. E da qualche parte bisognava cominciare. Noi abbiamo scelto – o forse è stato il luogo che ha scelto noi – un villaggio rurale della Tanzania, Wanging’ombe, che dista settecento chilometri dal più vicino aeroporto: una comunità immersa nelle condizioni di povertà che gravano su tutta la regione. Dal 2011, grazie ai contributi dei nostri donatori (un grazie particolare alla Provincia Autonoma di Trento) e all’impegno dei nostri volontari, a Wanging’ombe funziona un Centro Riabilitativo con annesso Ostello che agisce da fulcro di una strategia riabilitativa su base comunitaria imperniata su altri 7 Centri Socio Riabilitativi in altrettanti villaggi rurali della Regione di Njombe. Nel frattempo Inuka è divenuto il nome di un ente locale, Inuka Southern Highlands Community Based Reabilitation, accreditato dal Governo della Tanzania per l'implementazione di servizi riabilitativi su base comunitaria in tutta la Tanzania.

Il progetto è stato avviato nel 2009 grazie al contributo della Provincia Autonoma di Trento e si è concluso nel 2012, confluendo di fatto nel progetto Simama che ne costituisce il follow up.

Risultati specifici del progetto

  • 219 i bambini in età 3 – 14 anni presi in carico, di cui 80 pazienti che hanno avuto  accesso a Week Intensive Treatment e 40 pazienti in trattamento domiciliare
  • 75 le madri in formazione
  • 900 i bambini raggiunti dalla campagna di lotta allo stigma verso gli albini
  • 30 i bambini con disabilità scolarizzati attraverso le misure di integrazione scolastica.
  • Operatori e specialisti locali formati attraverso il progetto e ad oggi attivi nei servizi: 15 Operatori di base, 3 fisioterapisti, uno psicologo, una assistente sociale
  • 70 insegnanti formati alle azioni di inclusione scolastica alunni disabili
  • 20 scuole coinvolte nelle azioni di inclusione scolastica, 15 le scuole in cui sono state rimosse le barriere architettoniche.
  • Un Centro Riabilitativo a Wanging’ombe, perno della strategia CBR del progetto
  • Un ostello annesso al Centro di Wanging’ombe, per cicli di riabilitazione e formazione residenziale delle madri e dei caregivers
  • 6 Centri socio riabilitativi istituiti nei villaggi dell’area, con concorso delle comunità locali
  • Un Centro socio riabilitativo a Makambako - centro dell’area in forte espansione urbana (>45.000 abitanti).

Azioni di rete e coinvolgimento dei portatori di interesse

  • Governo - Ministro della Sanità della Tanzania - H. Mponda:  inaugura il Centro Riabilitativo di Wanging’ombe, sottoscrive un protocollo di apprezzamento della strategia CBR; si impegna a sostenere gli oneri di gestione futuri di alcuni servizi.
  • Regione di Iringa: ingaggio delle rappresentanze istituzionali nella gestione del sistema di servizi, in qualità di partner finanziari
  • Distretto di Njombe: ingaggio delle rappresentanze istituzionali nella gestione del sistema di servizi, in qualità di partner finanziari;
  • Sottoscrizione di un memorandum con le parti locali promotrici del progetto, per la costituzione di un nuovo ente giuridico di gestione a partecipazione mista.

centro-x-home ostello-x-home cas_ilembula_02 cas_ilembula_04

Realizzazione e arredo delle strutture del centro di riabilitazione di Wanging’ombe.

Realizzazione e arredo di un ostello che accoglierà i disabili accompagnati da un familiare per i cicli di riabilitazione nel Centro di riabilitazione. Avvio di almeno 6 CSR- Centri Socio Riabilitativi – destinati ai bambini disabili nei Villaggi della Provincia di Njombe Corsi di formazione per i familiari dei bambini disabili guidati dall'equipe di specialisti presenti nel centro di riabilitazione
artigianato_ilembula_03 riabilitaz scuole_integrazione_dis_07 immagini_mostra_09
Avvio di laboratori artigianali per il sostegno delle famiglie dei disabili Attività di riabilitazione autonoma in famiglia, supportato dai terapisti della Riabilitazione su base comunitaria Inserimento scolastico dei bambini che nella scuole dei villaggi Corsi professionali per disabili adulti: ai. disabili che frequentano i corsi si darà la possibilità di accedere ad un fondo prestiti per attività artigianali (microcredito)
corsi_insegnanti_02
 
 Corsi di formazione per operatori locali che lavoreranno nella Riabilitazione su base Comunitaria